Fiele.

L’equilibrio della pioggia sul mio viso
è un precario andirivieni d’intenti
disciolti sulla pelle dei miei anni.

Ballo sotto nuvole grigie di affanni
– paiono mutile le ore passate a dimostrare
il valore dell’impegno e del sudore –
per sopportare il fiele del mondo dell’utile.

L.

andre kohn

Andre Kohn

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...