Mujer guitarra

Non umane parole ma vere
bruciano
all’angolo della notte.
Corpi offuscati vibrano,
a mezza luce pulsanti.
La mano sincera
ridisegna il volto
accarezza il collo
circumnaviga l’ombelico
ed è subito Andalusia
e rock’n’roll
finché piano,
sotto all’argenteo tremolio,
in un sospiro di piacere,
muore anche l’ultima
nota di blues.

Resta soltanto il miracolo
di un amore nato
da una cassa vuota
che non rinuncia a suonare
se si emoziona,
di due corpi abbracciati
un’unica ombra
che si allontana.

L.

cf8da62de2f82abaae196dc197d42f17

Il chitarrista spagnolo – Manet (particolare)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...